Domanda:
OK per usare qualsiasi ripetitore?
s3c
2013-10-23 13:16:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono diversi ripetitori nella mia zona, ciascuno appartenente a un particolare club di radioamatori. Questi ragazzi sono tutti cordiali e disponibili a chattare, ma mi chiedevo se non fosse una cattiva forma utilizzare un ripetitore appartenente a un club di cui non fai parte senza aver prima ottenuto il permesso?


i ripetitori nella mia zona sono tutti elencati sui siti web di ogni club ma non vengono menzionate le condizioni operative. Chiederò ma stavo pensando che potrebbe esserci una regola generale.

Quattro risposte:
#1
+15
Dan
2013-10-23 20:34:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Devi ottenere il permesso? No. Pochi hanno problemi con gli ospiti su un ripetitore (pensa ai viaggiatori di passaggio, ad esempio). Negli Stati Uniti possono impedire legalmente a qualcuno di utilizzare il proprio ripetitore ( vedere ECFR titolo 47, §97.205 (e)), ma questo non è il caso in molti altri paesi (i ripetitori sono generalmente aperti a tutti use).

Dovrei usare frequentemente un ripetitore che non sostengo finanziariamente? Questa è una domanda etica, quindi la soggettività abbonda. Tuttavia, va tenuto presente che i ripetitori non sono gratuiti né economici da configurare e mantenere. Considera l'idea di pagare le quote associative o di fare una donazione ai club che gestiscono un ripetitore che usi frequentemente. Ciò contribuirà a compensare i costi operativi e farai guadagnare nuovi amici.

Quali condizioni operative dovrei seguire? Ovviamente c'è l'etichetta generale dei ripetitori il tono di cortesia, non fare il kerchunk, usa un linguaggio semplice, non chiamare CQ, ecc.), ma alcuni club potrebbero avere un'etichetta specifica o irritazioni che scoprirai solo nella loro newsletter (o partecipando alle loro riunioni) . In genere è una buona idea rimanere in qualche modo collegati al club che è l'operatore di controllo del ripetitore se lo usi frequentemente . Potresti anche essere in grado di aiutare gli altri utenti di ripetitori imparando a conoscere un jammer locale o altri problemi.

Il tuo commento secondo cui gli operatori di ripetitori non possono impedire a persone particolari di utilizzare un ripetitore non è corretto. Almeno negli Stati Uniti, le norme FCC consentono specificamente agli operatori di ripetitori di limitare l'uso agli utenti autorizzati. Vedere la parte 97.205 (e). Ad esempio, è possibile vedere nella [lista delle recenti azioni di esecuzione della FCC] (http://transition.fcc.gov/eb/AmateurActions/) il 24 giugno 2013, FCC ha inviato due lettere di avvertimento minacciando multe fino a $ 10.000 ai radioamatori per l'utilizzo di un ripetitore dopo che l'operatore del ripetitore gli aveva chiesto di non farlo.
@JamesNF8I Non lo sapevo - aggiornerò la mia risposta.
La prima parte della risposta è ora molto incentrata sugli USA e cita persino le normative statunitensi, mentre la domanda non specifica alcun paese. Non credo che i ripetitori amatoriali chiusi siano legali in Finlandia o in molti altri paesi europei. Inoltre, la questione non riguarda la legalità, ma la "forma buona / cattiva".
@oh7lzb ho aggiornato la risposta (di nuovo).
#2
+10
oh7lzb
2013-10-23 13:22:28 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le pratiche variano notevolmente tra le aree e i paesi. In molti paesi i "ripetitori chiusi" non esistono o sono vietati. In alcuni paesi i sistemi ripetitori privati ​​sono comuni, ma esistono ancora quelli pubblici. È probabile che quei ripetitori privati ​​accettino ancora volentieri i visitatori (viaggiatori, ad esempio).

Probabilmente è meglio chiedere ai ragazzi del ripetitore: dovrebbero essere felici di dirti qual è la pratica locale. Molti ripetitori hanno anche siti web che forniscono istruzioni per l'uso e altre politiche. Se non è descritto come un ripetitore chiuso o privato, è lecito ritenere che sia aperto e gratuito per tutti. Se diventi un visitatore abituale del ripetitore, è una buona idea iscriverti al club per condividere i costi operativi.

#3
+6
KE3FL
2013-10-23 14:44:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella mia esperienza dal 1992 con alcuni viaggi in MD, VA, PA, DE, WVA, NC, FL, CA, & OK, devo ancora trovare un gruppo di ripetitori che non sia stato amichevole con un principiante o un visitatore. Di solito ho con me il libro dei ripetitori ARRL e sto attento a stare alla larga dai pochi ripetitori chiusi elencati.

#4
+6
James NF8I
2013-10-30 10:35:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La stragrande maggioranza dei ripetitori che potresti incontrare sono ripetitori aperti che consentono a chiunque di utilizzarli. Alcune delle funzionalità potrebbero essere limitate, come l'autopatch (connessioni a una linea telefonica), ma la chat sul ripetitore è generalmente aperta. Se usi frequentemente un particolare ripetitore, potresti prendere in considerazione l'idea di iscriverti a un club associato, ma non dovresti vederlo come un obbligo. In molte aree, l'operatore del ripetitore sarà felice solo di avere il ripetitore utilizzato!

Ci sono ripetitori chiusi che sono limitati a quelli autorizzati dall'operatore di controllo. Il funzionamento di un ripetitore chiuso è perfettamente legale negli Stati Uniti secondo 47 CFR §97.205 (e), che afferma "È consentito limitare l'uso di un ripetitore solo a determinate stazioni utente". (IMO, questo è contrario allo spirito dei radioamatori, ma è specificamente autorizzato dalla FCC.)

Di solito, i ripetitori chiusi sono indicati come tali nei vari elenchi di ripetitori online e stampati. Molto probabilmente, non sarai in grado di utilizzare accidentalmente un ripetitore chiuso perché tendono a utilizzare CTCSS o altri toni di accesso che vengono forniti solo agli utenti autorizzati. Se ti ritrovi a usare accidentalmente un ripetitore chiuso, probabilmente ti verrà detto tutto in un ordine abbastanza breve.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...